Le vittorie della fotografia

Un post che condivido in pieno, di Alex Coghe

Ho deciso di riproporre qui una riflessione scritta iei sera sulla mia pagina facebook:

Cos’é una vittoria in fotografia per voi?

Vincere qualche premio? Esporre foto in gallerie prestigiose? Vendere libri o vedersi pubblicati su qualche giornale?

Per me la vittoria in fotografia é vedere come l’azione fotografica possa essere messa al servizio della societá. La vittoria vera é quella che permette al fotografo di divenire strumento di lotte sociali che possano migliorare le esistenze delle persone e delle comunitá.

Vincere in fotografia non significa dare conferenze o essere applauditi, non significa ottenere vagonate di likes e nemmeno ottenere il contratto da sogno con un’agenzia o un giornale.

Vincere per me significa avere prova di quanto un lavoro fotografico possa divenire un real trasmettitore di conoscenza, di pensiero critico magari, ed offrire delle informazioni per la societá, favorendo in questo modo una sensibilizzazione nelle genti. Vincere in fotografia non é…

View original post 86 altre parole

La città

Si inizia fotografando il luogo dove si vive, il più vicino, il più conosciuto. Anche dietro l’angolo di casa è possibile scoprire un mondo nuovo

16022019-_DSC4212-1

“A cosa serve una grande profondità di campo se non c’è un’adeguata profondità di sentimento?” Eugene Smith